Invecchiamento cerebrale: non solo questione di neuroni. La ricerca dell’Università di Milano

Uno studio coordinato dal gruppo del prof. Arthur Butt dell’Università di Portsmouth, in collaborazione con l’Università di Padova, l’Università di Dusseldorf e l’Università Statale di Milano ha permesso di ricostruire le cause dell’invecchiamento cerebrale, identificando la mielina come bersaglio primario delle alterazioni associate all’invecchiamento, e ha posto le basi per futuri studi di “ringiovanimento” delle cellule.

INTERFACCE CERVELLO COMPUTER, SONO NECESSARIE REGOLE ETICHE

“Diventa parte di te”, é il commento di una paziente che per la prima volta dopo 45 anni di crisi epilettiche riesce a domare le crisi.  Gli elettrodi sono stati impiantati sulla superficie del cervello, rilevano i segnali di un’imminente attacco e li  trasmettono ad un dispositivo che avverte il paziente di assumere un farmaco,.