Cervello più piccolo se l’infanzia è difficile

Deprivazioni gravi nelle prime fasi della vita non hanno conseguenze solo su anima e psiche ma anche sul cervello. Bambini che hanno vissuto in orfanotrofio in condizioni di privazione possono avere un cervello più piccolo, QI più basso e deficit dell’attenzione nella prima età adulta.  I ricercatori dell’istituto di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze del King’s.

Agire sull’infiammazione per fermare il declino cognitivo

Potrebbe essere un farmaco la risposta all’invecchiamento cerebrale. Ne sono convinti i ricercatori di Berkley in California guidati da Daniela Kanfer docente di biologia e autrice senior dello studio apparso su Science Translational Medicine.  Dopo aver ricevuto un farmaco, un gruppo di topi anziani mostrava minori segni di infiammazione cerebrale e una capacità di apprendere.